uscita
Istituto Comprensivo Statale “Amedeo Duca d’Aosta”

Profilo dell’alunno in uscita

Al termine del corso di studi, il profilo dell’alunno in uscita è caratterizzato dal possesso di determinate capacità che concorrono al successo formativo.

Cos'è

Al termine del corso di studi, il profilo dell’alunno in uscita è caratterizzato dal possesso di determinate capacità, conoscenze, competenze che concorrono al successo formativo.

” Esso si rivela attraverso la corrispondenza tra le potenzialità dello studente e i risultati che egli ottiene nel suo cammino di apprendimento, nella scuola e fuori di essa.”

Conoscenze:

  • dei principi fondanti della Costituzione repubblicana;
  • della lingua nazionale in tutti i suoi ambiti : morfosintassi, lessico, testualità (coerenza e coesione), pragmatica (atti linguistici e comunicazione ), categorie di analisi, identificazione di testi letterari;
  • della lingua e della civiltà latina e greca nei loro valori intrinseci e in rapporto alla cultura europea;
  • del sistema linguistico delle lingue straniere comunitarie;
  • delle espressioni letterarie, artistiche, storiche, scientifiche più rilevanti del mondo occidentale;
  • dei diversi orientamenti del pensiero per quanto riguarda la ricerca filosofica;
  • di modelli matematici;
  • degli  elementi e dei principi delle scienze naturali.

Competenze:

  • sa comprendere e produrre testi in lingua italiana, in forma orale e scritta, negli usi funzionali (alla comunicazione con fini pratici, allo studio, alle attività professionali) e negli usi creativi (espressivi, ludici, letterari);
  • sa decodificare, valutare e confrontare un testo latino e greco dal punto di vista strutturale e contenutistico, individuando il pensiero dell’autore con opportuna contestualizzazione;
  • sa comprendere e produrre testi in lingua straniera, rispettandone  le convenzioni comunicative, interagendo in contesti d’uso e secondo argomenti e generi testuali differenti;
  • sa instaurare rapporti di causa-effetto e relazioni spazio-temporali su eventi sociali, culturali, politici e tecnologici;
  • sa affrontare problemi, avviandoli a soluzione, attraverso l’applicazione di principi matematici;
  • sa realizzare processi tipici del metodo scientifico sperimentale: osservare, separare variabili, progettare esperimenti, comunicare risultati;
  • sa osservare in modo sistematico un fenomeno chimico cogliendone gli elementi caratterizzanti;
  • sa utilizzare strumenti di analisi tali da arricchire il gusto e l’esperienza delle opere d’arte;
  • sa valutare le informazioni che giungono da canali diversi e attingere alle fonti di consultazione, utilizzando linguaggi specifici in contesti differenziati.

Capacità:

  • linguistico-espressive ed argomentative in ambiti diversi;
  • logico-interpretative di analisi, sintesi, astrazione,inferenza;
  • di rielaborazione e di attualizzazione dei contenuti acquisiti;
  • di verbalizzare le proprie esperienze e di comunicarle adeguatamente;
  • di organizzare il proprio lavoro autonomamente e all’interno di un gruppo;
  • di selezionare dati secondo criteri di pertinenza;
  • di formulare ipotesi esplicative grazie alla strumentazione concettuale realizzata;
  • di riconoscere la propria identità culturale attraverso un’esperienza multipla dell’alterità;
  • di continuare ad imparare.

A cosa serve

Al termine del corso di studi, il profilo dell’alunno in uscita è caratterizzato dal possesso di determinate capacità, conoscenze, competenze che concorrono al successo formativo.

" Esso si rivela attraverso la corrispondenza tra le potenzialità dello studente e i risultati che egli ottiene nel suo cammino di apprendimento, nella scuola e fuori di essa.”

Come si accede al servizio

Il profilo dell'alunno in uscita è un percorso che attraversa tutti gli anni scolastici frequentati dall'alunno presso il nostro Istituto.

Luoghi in cui viene erogato il servizio

Cosa serve

Al termine del corso di studi, il profilo dell’alunno in uscita è caratterizzato dal possesso di determinate capacità, conoscenze, competenze che concorrono al successo formativo.

” Esso si rivela attraverso la corrispondenza tra le potenzialità dello studente e i risultati che egli ottiene nel suo cammino di apprendimento, nella scuola e fuori di essa.”

Tempi e scadenze

Profilo dell'alunno in uscita

Lug

Contatti

Struttura responsabile del servizio

Ulteriori informazioni

Al termine del corso di studi, il profilo dell’alunno in uscita è caratterizzato dal possesso di determinate capacità, conoscenze, competenze che concorrono al successo formativo.

" Esso si rivela attraverso la corrispondenza tra le potenzialità dello studente e i risultati che egli ottiene nel suo cammino di apprendimento, nella scuola e fuori di essa.”

Skip to content